Estratti video
10 – 18 settembre 2016

Inaugurazione mostra “Con una scrittura ben disegnata Flavio Nicolini: taccuini e altre immaginazioni”- sezione taccuini al Museo Musas

“Con una scrittura ben disegnata Flavio Nicolini: taccuini e altre immaginazioni”- sezione disegni per i libri alla Biblioteca A. Baldini

Chiamata pubblica “Le Contrade di Giuliana”, la comunità di Santarcangelo  legge le poesie di Giuliana Rocchi

Santarcangelo in fiamme!, azione scenica di massa con canti, musica e parole lungo le vie del paese

Dialogo sulla natura della cultura popolare, una riflessione non accademica sulle possibili definizioni di cultura popolare di ricerca

Poesie e poeti contemporanei, letture di Lella Costa

Roberto Latini legge L’aquilone
di Michelangelo Antonioni e Tonino Guerra
musiche eseguite dal vivo da Gianluca Misiti

Le poesie di Giuliana Rocchi. Presentazione della ristampa anastatica dei volumi La Vóita d’una dòna: poesie romagnole e La Madòna di Garzèun: poesie romagnole

Nicoletta Fabbri legge Giuliana Rocchi

“La Piazza”, concerto acustico di Alessio Lega e I Malfattori

“La Parola”, incontro con il giornalista Pierfrancesco Pagoda, Claver Gold, Kento e Stefano “Word” Serio

Estratti video
13 – 20 settembre 2015

Inaugurazione mostra “Le maschere di Raffello” disegni di Gianluigi Toccafondo

Eron / Soul of the Wall / Santarcangelo 2015

Samuele Bersani legge “Essere ricco” di Raffaello Baldini

Samuele Bersani legge “Il primo bacio” di Raffaello Baldini

Raffaele Bersani legge “I quaiéun” di Raffaello Baldini

Raffaele Bersani legge “Véduv” di Raffaello Baldini

Marco Baliani legge “Il solitario” di Raffaello Baldini

Marco Baliani legge “Il ballo” di Raffaello Baldini

L’ORA DELLE FALENE…quanti dòni, quant’ luci zàisi ad nòta.
Scrittura e lettura scenica di e con Nicoletta Fabbri e Annalisa Teodorani

Ilario Sirri legge “Zitti tutti” di Raffaello Baldini

Silvio Castiglioni – “Nel labirinto. L’italiano di Raffaello Baldini da Autotem a In fondo a destra”

Incontro: Confine 1968. Baldini prima di Baldini.

Te #conosciBaldini? dire fare testimonianza per la costruzione di una fondazione digitale