Intervista a Baldini di Vera Bessone

Ciao, ho iniziato a spulciare l’archivio del Corriere [di Romagna, NdR] in cerca di materiali su Baldini. Qua c’è una piccola intervista che gli feci in occasione dell’inaugurazione del Teatro degli Atti di Rimini, e una serie di articoli usciti quando morì Baldini.

Ciao e buon lavoro.

Vera Bessone

 

Corriere Romagna 24 FEBBRAIO 2001

RIMINI – Cosa sarebbe, su, cosa gli costerebbe / dargli il permesso, / una telefonata ogni tanto, / non subito, che potrebbe anche far impressione, / appena morti, no, lasciar passare del tempo, / dei mesi, anche degli anni, un anno, due anni, poi un giorno / drin drin, pronto, chi parla?

Comincia proprio così Chi parla? di Raffaello Baldini (è l’ultima parte di Ciacri), il poeta santarcangiolese ai cui versi è affidata l’inaugurazione del Teatro degli Atti. Continua a leggere Intervista a Baldini di Vera Bessone

Bèla – interpretazione canora

Invio questa mia interpretazione canora di un’intensa poesia di Lello:

Bèla

voce Liana Mussoni
musica Liana Farolfi
alla fisarmonica Simone Zanchini

Inoltre a questo link su YouTube potete vedere un estratto dello spettacolo “Dammi ancora un po’ di tempo”, una mia riduzione de “La fondazione” di Raffaello Baldini che ho messo in scena qualche anno fa con il caro Marco Bianchini e Tiziano Paganelli.

Invio anche la scheda di un altro lavoro che ho fatto con Ilario Sirri e Fabrizio Flisi “Baldini e dintorni”, molto apprezzato al Petrella dalla figlia di Lello e da tutto il caloroso pubblico, poi anche a Cesenatico, a Bellaria, a Gambettola, a Borgo sonoro ecc…

Baldini continua ad ispirare le mie produzioni sceniche e musicali.

Grande opportunità per tutti noi!
Saluti

Liana Mussoni

Continua a leggere Bèla – interpretazione canora

I ruvidi poeti di Romagna – Poetria

Caro Cantiere Poetico,

siamo un gruppo di Verona amanti della poesia, ci chiamiamo Poetria, movimento clandestino di resistenza poetica e da qualche anno una delle nostre iniziative più partecipate e sentite è Osterime, una serie di incontri di letture di versi nelle osterie.

Una delle serate di quest’anno è stata dedicata ai poeti romagnoli e in particolare a Raffaello Baldini. L’abbiamo organizzata in collaborazione con la fondazione Artusi e per la lettura “in lingua” ha partecipato l’attore di Parma Denio Derni.

Amiamo la poesia di Baldini perciò ci piacerebbe dare il nostro contributo alla vostra iniziativa: ecco le registrazioni delle letture di tre poesie e la locandina di Osterime dove è inserito l’incontro “I ruvidi poeti di Romagna”.

Grazie dell’ospitalità e buon lavoro

Viviana Roveda per Poetria

Continua a leggere I ruvidi poeti di Romagna – Poetria