Al vòusi (Le voci)

Chiamata Pubblica

Come nelle due precedenti edizioni, abbiamo indetto una Chiamata Pubblica rivolta ai cittadini e alla comunità di Santarcangelo per una lettura collettiva omaggio a Nino Pedretti.

MARTEDÌ 12 SETTEMBRE 2017, ORE  21.30
PIAZZETTA NICOLETTI – SANTARCANGELO

Al vòusi ( Le voci)
I cittadini e la comunità di Santarcangelo leggono le poesie e i racconti di
Nino Pedretti

A chi desidera partecipare alla Chiamata pubblica chiediamo di comunicarci il prima possibile il titolo della poesia o del racconto scelto a questo indirizzo:
santarcangelo@cantierepoetico.org

Chi vuole partecipare ma non ha a disposizione i testi di Nino Pedretti
può chiederci di ricevere qualche proposta via mail.

È prevista una prova generale dove si richiede la partecipazione di tutti i lettori:
lunedì 11 settembre, ore 21.00 – Piazzetta Nicoletti

Per informazioni:
0541.624003 – 333.3474242

Il Cantiere poetico dei bambini e dei ragazzi

Dal 10 al 16 settembre
Chiocciola la casa del nomade
AUGH! Giovane redazione poetica
a cura di Roberto Sartor e Irene Valenti
dagli 8 ai 12 anni

Bambini e ragazzi si cimenteranno nel lavoro di giornalisti. Come una vera redazione produrranno brevi video news, il #TGpoetico, e il bollettino cartaceo O giovani… per raccontare con il loro sguardo poetico le attività del Cantiere.

Dal 11 al 16 settembre
11 – 13 settembre laboratorio mattutino
14 – 16 settembre azioni di poesia urbana
Teatro Patalò
Il fuoco
a cura di Isadora Angelini e Luca Serrani
dai 13 ai 23 anni

Laboratorio rivolto a ragazzi per la realizzazione di azioni di poesia urbana
a sorpresa a partire dalle opere di Nino Pedretti.

Dal 12 al 14 settembre
dalle ore 15 alle ore 18 – MET | Museo Etnografico
SassiScritti
Pensieri di cose grandi
a cura di Azzurra D’Agostino e Barbara Vagnozzi
dagli 8 a 11 anni

Laboratorio di poesia e disegno per ragazzi ispirato dalle poesie di Nino Pedretti. Cosa si fa? Si prende una poesia, si legge assieme, si smonta un verso per rimontarlo in un altro verso, e poi si disegna. Per arrivare ad avere delle vere e proprie poesie con illustrazioni.

non-scuola | Teatro delle Albe – Ravenna Teatro
Teatro Minimo
guide Alessandro Argnani, Michele Bandini, Damiano Folli
Annalisa Magnani
dagli 8 ai 18 anni

Laboratorio per bambini e ragazzi per la realizzazione dell’azione di massa per le vie del centro cittadino con canti, musiche e parole tratta dall’opera Teatro Minimo di Nino Pedretti scritto per i bambini dai quattro ai dodici-tredici anni.

NINO PEDRETTI
Bibliografia essenziale
a cura di Tiziana Mattioli

OPERE

J.K. Jerome, 3 uomini in barca, (Introduzione e commento di N. Pedretti), Forum/Quinta Generazione, 1963

N. Pedretti-G.Paganelli, British children teach Italian children, Calderini 1966

Sei poesie, in XXVIII settimana cesenate. 3° premio regionale
(30 agosto-14 settembre 1969), Edizione a cura del Comitato organizzatore

Sei poesie, in Poeti a Cervia, Bino Rebellato Editore, 1970

Al vòusi. Poesie romagnole, Prefazione di A. Stussi, Perché il dialetto di N. Pedretti, Edizioni del Girasole, 1975

Poesia romagnola del dopoguerra, in Lingua dialetto poesia,
Edizioni del Girasole, 1976

Te fugh de mi paèis, Prefazione di A. Brigliadori, Forum/ Quinta Generazione,1977

Gli uomini sono strade, Prefazione di G. Bàrberi Squarotti, Forum/Quinta Generazione, 1977 (ora Raffaelli, 2013)

Silvia Plath, Tre donne. Poema per tre voci (Introduzione e traduzione di
N. Pedretti), Forum/Quinta Generazione, 1977 (ora Raffaelli, 2014)

La pavoncella, in “Quinta Generazione”, VIII, 1980 (poi in “Lettore di Provincia”, VIII, 1980, e in Monologhi e racconti, Raffaelli 2011)

La chèsa de témp, Nota di C. Bo, Scheiwiller, 1981

Nota sul dialetto, ivi, pp. 83-91

Teatro minimo, Centro stampa del Comune, Pesaro, 1982

Nella favola siamo tutti. Fantastorie, Risvolto di copertina e cura di R. Roversi, disegni di R. Vespignani, Maggioli, 1989

L’astronomo, Introduzione di F. Brevini, Nota biografica di G. Fucci,
Mondadori, 1992

Inediti di Nino Pedretti, Introduzione e cura di G. De Santi, in “Il Parlar franco”, I, 2001, pp. 39-48

Le pepite d’oro. Poesie 1946-1947, Prefazione e cura di M. Ricci, Raffaelli, 2003

Racconti inediti di Nino Pedretti, a c. di E. Capodaglio, in “Il Parlar franco”, V, 2005, pp. 75-97

Al vòusi e altre poesie in dialetto romagnolo, Introduzione e cura di M. Ricci, Einaudi, 2007

Monologhi e racconti, con una Nota di M. Ricci ed E. Grassi, Raffaelli, 2011

Grammatiche. Monologhi e racconti inediti, Postfazione e cura di T. Mattioli, Raffaelli, 2012

Poesie inedite in lingua italiana, Introduzione e cura di T. Mattioli, Raffaelli, 2013

PRESENZA IN ANTOLOGIE

Cento anni di poesia dialettale romagnola, a c. di G. Bellosi-G. Quondamatteo, Galeati 1976

Poeti dialettali del Novecento, a c. di F. Brevini, Einaudi 1987

Poesia dialettale dal Rinascimento a oggi, a c. di G. Spagnoletti e C. Vivaldi, Garzanti 1991

Le radici e il sogno. Poeti dialettali del secondo ‘900 in Romagna, a c. di L. Benini Sforza e N. Spadoni, Mobydick, 1996

Poeti in romagnolo del secondo Novecento, a c. di P. Civitareale, La Mandragora, 2005

Nino Pedretti, Poesie in dialetto romagnolo, Prefazione e cura di G. De Santi, in La voce dei poeti, Pazzini, 2006 

CRITICA

A. Stussi, Prefazione a Nino Pedretti, Al vòusi, cit. [1975]

T. de Mauro, ‘Le voci dei dialetti’, “Paese sera”, 18 aprile 1975

U. Dotti, L’esperienza di Pedretti. Un poeta romagnolo, s.l., s. d. [ma 1975]

G. Bàrberi Squarotti, Introduzione a Nino Pedretti, Gli uomini sono strade, cit. [1977]

A. Brigliadori, Introduzione a Nino Pedretti, Te fugh de mi paèis, cit. [1977]

C. Bo, Nota a Nino Pedretti, La chèsa de témp, cit. [1981]

F. Brevini, Stare dentro il tempo, “Corriere del Ticino”, 24 ottobre 1981

V. Sereni, Come canta quel Nino, in “L’Europeo”, 7 dicembre 1981

M. Dzieduszyscki, Sant’Arcangelo dei poeti, in “L’Europeo”, XXXVIII, 3 maggio 1982

V. Sereni, Se Sant’Arcangelo fosse Spoon River, ivi, p. 149

C. Martignoni, Per i versi romagnoli di Nino Pedretti, in “Il Lettore di Provincia”, XIII, giugno-settembre 1982

F. Nicolini, Passo di danza, in “L’Altro Versante”, I, dicembre 1982

G. Ramella Bagneri, Nino Pedretti, in Poeti della Quinta Generazione, a cura di G. R. Bagneri, 1983

R. Macrelli, Conversazione con Nino, in Pelasgi. I poeti romagnoli in lingua, Introduzione di V. Magrelli, Maggioli, 1985

G. Fucci, “E’ circal de giudéizi”. Un ricordo di Nino Pedretti, in “Il Lettore di Provincia”, XXII,
aprile-maggio 1987

F. Brevini, Le parole perdute. Dialetti e poesia nel nostro secolo, Torino, 1990

G. D’Elia, Pedretti tra favola e esistenza, in “Il Lettore di Provincia”, XXII, dicembre 1990

C. Marabini, Pedretti, poeta della realtà, “Il Giorno”, 21 giugno 1992

C. Marabini, Quando fiorì in Romagna il giardino dei ciliegi, “Il Resto del Carlino”, 7 luglio 1992

L. Cesari, La “maréina de mònd”, in La poesia dialettale romagnola del ‘900, Maggioli, 1994, pp.45-57

F. Brevini, Nino Pedretti, in Poesia in dialetto. Storia e testi dalle origini al Novecento, Monadori, 1999, p. 4316

E’ circal de giudéizi. Santarcangelo di Romagna nell’esperienza culturale del secondo dopoguerra. Letteratura, a cura di M. Ricci, Introduzione di Renzo Cremante, Bologna, CLUEB, 2000

R. Macrelli, Lo stonato che dentro è un violino, in “Il parlar franco”, II, 2002

R. Baldini, Due tre cose su Nino e il dialetto, ivi, pp. 37-40

G. Fucci, Nel vivo ricordo, ivi, pp. 41-43

C. Martignoni, Nino Pedretti: tra le inchieste sul dialetto e il lavoro poetico, in Per non finire.
Sulla poesia di Raffaello Baldini
, Campanotto 2004

G. Fucci- G. Bellosi, Nino Pedretti, in Dizionario dei poeti dialettali romagnoli del Novecento,
Pazzini 2006, pp. 200-213

E. Capodaglio, Perché il racconto sono io. Sotto l’effetto de “L’Astronomo”, in “Il Parlar franco”, V, 2005

D. Isella, Nota a Nino Pedretti, Al vòusi e altre poesie in dialetto romagnolo, in Al vòusi,
cit. [2007]

M. Ricci, Al vòusi… de témp. Sulla poesia in dialetto di Nino Pedretti, ivi [2007]

R. Bertozzi, Nei buchi che stanno tra le parole. Sulla poesia di Nino Pedretti, in “Il Parlar franco”, VII, 2007,
pp. 56-63

M. Antonellini, Nino Pedretti o del sostantivo delle cose, ivi, pp. 64-66

Tutte le poesie di Nino Pedretti nella Collana Bianca Einaudi, in “La Ludla”, agosto-settembre 2007

F.B., Il poeta per necessità Nino Pedretti, un romagnolo che guardava al mondo, “Il Resto del Carlino. Pesaro”,
29 novembre 2012

D. Brullo, Risorto!, “La voce”, 16 dicembre 2012

T. Mattioli, Tre passi verso ‘Gli uomini’. E qualche altro, in N. Pedretti, Poesie inedite in lingua italiana, cit. [2013]

G. di Leo, Le voci di Santarcangelo di Romagna nella poesia dialettale di Nino Pedretti, www.poliscritture.it, 2013

A. Cellotto , Nino Pedretti, finalmente. Un’intervista con Tiziana Mattioli, www.librobreve.it, novembre 2013

Per Nino Pedretti. Vòusi, Atti del Convegno, Urbino, 30 novembre 2012, a cura di G. De Santi, T. Mattioli, M. Ricci, Raffaelli 2013:

G. Pedretti, Un ricordo di Nino, pp. 9-10

M. Ricci, La polvere e la rosa. Excursus sull’opera di Nino Pedretti, pp. 11-30

E. Grassi, La stanza della lingua in Nino Pedretti, pp. 31-43

E. Capodaglio, Solitudine in lingua, pp. 44-51

C. Migliori, ‘La figura dell’instabile’. Pedretti, pp. 52-56

T. Mattioli, Pedretti tra grammatica e metafora, pp. 57-70

S. Castiglioni, In margine a ‘L’uomo è un animale feroce’, pp. 71-75

M. Lenti, Capricci, indugi, dissolvenze: il tempo ne ‘La chèsa de témp’, pp. 76-79

E. Nicolini, Sulla ‘scrittura in bicicletta’. Frammenti dall’archivio, pp. 80-97

E. Cerigioni, L’assolo del giardino e l’interludio lirico del mare, pp. 98-113

F. Giampieretti, Una spiegazione del mondo come favola. Qualche nota sulle Fantastorie e sul Teatro minimo di Nino Pedretti, pp. 114-124

G. De Santi, Nello specchio di Sylvia Plath, pp. 125-148

T. Mattioli, Ancora un Pedretti inedito, in “ClanDestino”, XXVI, n.4, 2013, pp. 34-37

V. Malerba, In equilibrio tra arte e poesia. Lettere inedite di Nino Pedretti a Giuseppe Raimondi, ivi, pp. 38-48